Come inquadrare l'argomento di un articolo

5 gennaio 2015

  

Sintesi

Quando si scrive un articolo andare fuori tema è molto più facile di quanto non si pensi. Organizzando al meglio il metodo di lavoro è possibile mantenere focalizzato l'obiettivo che il blog si prefigge, e quindi riuscire a non andare fuori dai binari.

 

Un adagio popolare recita che i cani rappresentano quello che vorremo essere: fedeli e votati alle persone che amiamo. Al contrario i gatti rappresentano quello che in realtà siamo: disposti ad amare ma allo stesso tempo autonomi, autosufficienti e alle volte "egoisti".

I cani sono vezzeggiati per la loro indole paziente, per la loro obbiedenza e per la loro disponibilità a seguirci in tutto quello che facciamo. Al contrario del cane invece il gatto mantiene una sua autonomia ed indipendenza, ed è noto, per quanto ci si leghi a loro, per essere un animale molto "umorale" e molto meno disponibile nei confronti degli esseri umani.

Nello sviluppo di una strategia di marketing la creazione dei contenuti è molto importante. Tanto che ci si riferisce normalmente allo sviluppo dei contenuti con il termine: content marketing.

Nello sviluppo dei contenuti mantenere ben definiti i "bordi", i "limiti", entro i quali rimanere per creare contenuti di qualità non è affatto facile. Per quanto può apparire "semplice", non sempre si rimane in sintonia con gli obiettivi del business a cui sono destinati.

In poche parole, i contenuti spesso si comportano un po' come se fossero dei gatti. Ad un certo punto del processo creativo possono prendere il sopravvento e cambiare forma, avere una loro vita propria e sembrare del tutto autonomi.

Chi da tempo si occupa di creazione di contenuti, sa che se non si mantiene il controllo del "contenuto", si rischia di andare fuori traccia. Con la conseguenza di finire per impazzire nel tentativo di gestire ciò a cui si è dato vita.

Mantenere il controllo sui contenuti a cui si da vita è quindi molto importante. Ecco allora alcuni piccoli consigli, che ho tratto dalla mia esperienza di consulente di marketing.

Manteniamo il controllo sul nostro gatto

Pensiamo, ad esempio, di dover scrivere un articolo che parli del mondo dei fumetti. In primo luogo è chiaro che il tema "fumetto" è talmente vasto che non basterebbe probabilmente un libro per parlarne, men che meno un solo articolo.
Di conseguenza è fondamentale all'interno di questo vasto tema individuare un "tema specifico" su cui scrivere.

Un "tema specifico" potrebbe essere ad esempio come si disegna il volto di un personaggio. Questa scelta permette di compiere il primo passo per mantenere il controllo sull'articolo che stiamo scrivendo. Il secondo passo che dobbiamo compiere è quello di mettere a fuoco l'argomento dell'articolo.
Abbiamo deciso di scrivere su come si disegna il volto di un personaggio, ma non abbiamo ancora deciso su quale tipo di espressione il volto del nostro personaggio deve avere. Sarà scontroso, triste, affamato, sconvolto, curioso, disperato o stanco?

Scegliamo quindi a questo punto di concentrarci su come si disegna il volto di un personaggio arrabbiato.

Una volta delineati "tema", "tema specifico" e "argomento", cioè come si disegna il volto di un personaggio dei fumetti che si arrabbia, ci accorgiamo che le parole per scrivere il nostro articolo sgorgano e ci travolgono come un torrente in piena.
È a questo punto che si ha la consapevolezza che senza il controllo sul nostro articolo, la vastità del mondo dei fumetti avrebbe travolto il nostro lavoro mettendoci in difficoltà.

Possiamo quindi riassumere questo schema nel seguente modo:

  • Tema = Il fumetto;
  • Tema Specifico = Come si disegna il volto di un personaggio dei fumetti;
  • Argomento = Come si disegna il volto di un personaggio dei fumetti che è arrabbiato;
  • Sotto argomento = Come si disegna il volto di un personaggio di Topolino arrabbiato;
  • E così via...

Dobbiamo sempre mantenere il controllo del nostro gatto?

Dobbiamo sempre delineare il "tema" ed il "tema specifico" oltre che l'"argomento"? O è possibile focalizzarsi solo ed esclusivamente sull' "argomento" nella stesura di un articolo? La risposta ad entrambe le domande è si.

Se dobbiamo ad esempio scrivere un articolo con "argomento" il "prezzo", sarà fondamentale affrontare "tema" e "tema specifico". Il motivo è semplice. Il nostro modo di considerare il prezzo, di dargli un valore e soprattutto un significato è soggettivo e sarà differente da come lo intenderà il lettore dell'articolo.
Lo stesso accadrà se si parlarà del "talento". Si dovrà spiegare al lettore cosa significa per chi scrive il concetto di "talento" e mano a mano scendere nel dettaglio.

Per cui in generale si può considerare che per sviluppare un buon articolo si dovrà partire dal "tema", passare per il "tema specifico" e terminare con l' "argomento".

Ovviamente ci sono anche casi in cui è sufficiente trattare esclusivamente un argomento senza dover per forza toccare il "tema" ed il "tema specifico". Ad esempio l'articolo dedicato a come si disegna il volto di un personaggio arrabbiato, non richiede certo di dover parlare di come si realizza un fumetto, lo si impagina, ecc... Il lettore sarà interessato all'articolo proprio perché tratterà esclusivamente un argomento di suo interesse.

In sintesi

Quindi facciamo il punto:

  1. Il tema per il suo essere eccessivamente vasto non è gestibile con un solo articolo.
  2. Il tema specifico permette di iniziare a mettere a fuoco l'argomento dell'articolo, ma non è del tutto sufficiente.
  3. L'argomento permette con chiarezza di delineare i limiti entro i quali stendere il nostro articolo.
  4. L'argomento ed il sotto argomento sono molto utili e non sono da trascurare. Sono un ottimo strumento per aiutare il lettore dell'articolo a prendere una posizione sull'argomento che l'articolo tratta.
  5. Una volta che l'argomento è chiaro sarà molto meno stressante scrivere l'articolo, e non si rischierà di deragliare.
    In oltre ti accorgerai che grazie a questa chiarezza otterrai ottimi risultati.
  6. Nella stesura del brainstorming ti consiglio quinidi di individuare il tema, tema specifico e argomento.

Vuoi suggerimenti gratuiti per catturare l'attenzione, chiudere vendite e aumentare la tua influenza?

 

BrioWeb
E-mail: info@brioweb.eu
Centralino 3515550381
Piazza IV Novembre, n. 22
30030 Cazzago di Pianiga (VE)

Consulenze
Marketing
Leadership
Coaching

Tutti comunicano, comunicare non è da tutti
Dove Marketing
Psicologia
Mindfulness e
T'ai Chi Ch'üan
si incontrano e si fondono

P.IVA 03853870271 | Informativa sulla Privacy, Cookie e Copyright | Mappa del sito | © 1999 - BrioWeb

P.IVA 03853870271 | Informativa sulla Privacy, Cookie e Copyright | Mappa del sito | © 1999 - BrioWeb