Google Francesco BrioWeb Russo Consulente di Digital Web Marketing, Neuromarketing, Comunicazione e Advertising, Web Agency Venezia Linkedin Francesco BrioWeb Russo Consulente di Digital Web Marketing, Neuromarketing, Comunicazione e Advertising, Web Agency Venezia Twitter Francesco BrioWeb Russo Consulente di Digital Web Marketing, Neuromarketing, Comunicazione e Advertising, Web Agency Venezia Facebook Francesco BrioWeb Russo Consulente di Digital Web Marketing, Neuromarketing, Comunicazione e Advertising, Web Agency Venezia

Brio Marketing

Marketing | Branding | Digital e Social Media Marketing | Marketing Mix

Il blog di marketing fatto a Venezia, città di mercanti, navigatori ed esploratori

Adotta1Blogger ... perché fare parte di spiriti illuminati

 

Perché fare parte di una comunità di blogger? Il motivo forse è più semplice di quanto si possa pensare... per diventare persone migliori.

Articolo del 10/05/2016

Adriano dal blog di Francesco BrioWeb Russo Marketer Consulente Marketing dedicato al Branding, al Digital e Social Media Marketing e al Marketing Mix - Web Agency Venezia Comunicazione e Advertising

Un po’ di storia in pillole
Poco meno di un anno fa, pubblicai nel mio blog l’articolo "Il Sig. Marketing e le tette", che attirò l’attenzione dell’amico (di web) Francesco Ambrosino, il quale mi chiese con grande educazione se poteva "adottarmi" e di conseguenza iscrivermi al Gruppo Facebook "Adotta1Blogger".

Grazie a lui ebbi modo di scoprire la comunità nata da una brillante idea di Paola Chiesa, amministratrice del gruppo. Nel corso dei mesi successivi ho cercato di contribuire al gruppo non solo con i miei articoli, ma soprattutto condividendo e suggerendo i lavori degli altri membri della comunità. Comunità che grazie a poche semplici e chiare regole e alla sua amministratrice ha saputo mantenere sempre alto il livello dei contenuti offerti.

Proprio seguendo questa logica qualche settimana fa ho sottoposto una mia idea a Paola Chiesa, e cioè quella di organizzare un giorno speciale dedicato al gruppo. Il primo germe di quell’idea ha portato ad oggi, al 10 maggio, un giorno in cui tutti i membri del gruppo sono stati invitati a scrivere un articolo dedicato al perché far parte di questo gruppo…

Da un lato mi ha fatto molto piacere che la mia idea abbia riscosso tanto entusiasmo, dall’altro è stata sicuramente l’occasione di fare un punto della situazione, di fare sintesi. Si perché fermarsi a pensare è importante, e capire dove si sta andando lo è ancora di più.

Sentirsi parte di qualcosa
Come diceva John Donne nessun uomo è un’isola. La natura umana è quella di relazionarsi, di comunicare. Come mi piace spesso ricordare il significato di comunicare è prima di tutto quello di condividere, cioè condividere le proprie idee con gli altri. La natura dell’uomo è infatti quella di aggregarsi in gruppi, grandi o piccoli, la cui peculiarità è proprio quella della condivisione, dalla quale nascono sempre idee ed opportunità di crescita per tutti.

Entrare in un gruppo come "adotta1blogger" equivale a sentirsi parte di qualcosa, perché a differenza di molte altre realtà analoghe presenti in Facebook piuttosto che in altri social network non hai mai la sensazione di parlare con il vuoto, di sentirti solo. Si perché si tratta di una comunità di persone che hanno accettato una regola molto semplice: "vuoi fare parte di questo gruppo? Allora condividi e mettiti a disposizione."

Entrare in #adotta1blogger equivale a sentirsi parte di qualcosa che sai far la differenza.
Click to Tweet

Cosa mi dà e cosa sono sicuro continuerà a darmi "adotta1blogger"
"Adotta1blogger" volendo essere romantici e nostalgici è un baluardo. Un piccolo baluardo forse, il quale però custodisce un immenso tesoro. Un tesoro costituito da persone che amano dare un significato ad ogni giorno della loro vita, che si pongono delle domande, che interrogano la realtà che vivono, sia essa personale che professionale attraverso le loro passioni. Chi attraverso il marketing come me, chi attraverso la cucina, chi attraverso la scrittura, chi attraverso la poesia, chi attraverso la musica, e così via…

Ogni volta che torno nel gruppo, anche solo per leggere qualche nuovo post, mi viene sempre in mente un passo delle "Memorie di Adriano" di Marguerite Yourcenar:

"Fondare biblioteche è come costruire ancora granai pubblici: ammassare riserve contro un inverno dello spirito che da molti indizi, mio malgrado, vedo venire."

Nonostante il web non sia il regno dell’approfondimento, ma solo della consultazione, "adotta1blogger" è un concentrato di spiriti che costituiscono sicuramente un baluardo ad un inverno dello spirito che purtroppo è già qui da molto tempo. "Adotta1blogger" è un prezioso granaio, i cui grani che custodisce sono le preziose idee dei suoi membri.

#adotta1blogger è come un granaio contro l'inverno dello spirito che avanza o forse è già qui.
Click to Tweet

Ecco perché fare parte di questa comunità. Perché mi sento parte di questi spiriti, forse con presunzione, con i quali il confronto quotidiano diviene un costante arricchimento per il mio percorso di crescita sia personale che professionale.

Cosa mi auguro?
Mi sono sempre considerato un sognatore, e non posso che augurarmi in futuro che coloro che oggi considero degli amici di web, quindi persone che conosco solo attraverso il filtro della rete, di poterle considerare come dei veri e propri amici, da frequentare non solo per un confronto professionale ma anche solo per trovarsi in qualche angolo d’Italia per una pizza in compagnia. Oppure accogliere qualcuno di loro quando vorrà visitare la mia amata Venezia…

Infine ricordarsi di dire grazie
Oggi faccio parte di una comunità che conta 1031 membri (numero destinato sicuramente a salire ulteriormente con il tempo), la cui natura di condividere le proprie conoscenze, è un principio ben noto a chi si occupa di marketing.

Mettendosi a disposizione degli altri, mettendo a disposizione degli altri le proprie conoscenze, si diviene un punto di riferimento, cosa che molto difficilmente può avvenire scegliendo esclusivamente la strategia dell’autopromozione.

In questo gruppo ho avuto modo di conoscere tante persone in gamba, nominarle tutte diventerebbe difficile. Tra le molte che ho avuto l’opportunità di conoscere posso citare Simone Bennati, Emanuele Secco, Silvia Bonasegale Camnasio, Susanna Moglia, Andrea Toxiri, Gloria Vanni, Andrea Girardi, Mirko Saini, Anna Pompilio, Federico Ferraro, Sarah Liotto.

A tutti loro, e a tutti coloro che ci saranno nel futuro di adotta1blogger, non posso che utilizzare una semplice parole, ma tanto, tanto importante: Grazie!

LA TUA OPINIONE PER ME È IMPORTANTE
Come sempre se hai qualcosa da aggiungere, condividere un tuo suggerimento, non esitare, il tuo contributo è sempre prezioso. Usa lo spazio dei commenti sottostante.

Vivi ogni giorno con Brio! Alla prossima!
Francesco

Articolo tratto dal Blog BrioMarketing
di Francesco BrioWeb Russo
www.briomarketing.it

 

Condividi

Il libro del momento

Ascoltare il libro di marketing di Francesco BrioWeb Russo Consulente di Digital Web Marketing, Neuromarketing, Comunicazione e Advertising, Web Agency Venezia