5 consigli per risparmiare tempo

24 febbraio 2017

  

Sintesi

Il tempo è sempre poco, ecco alcuni consigli tratti dall'esperienza maturata come consulente di marketing che possono aiutare a gestirlo meglio.

 

Quando arriva il venerdì sera, se da un lato non vediamo l’ora di staccare per una meritata pausa, dall’altro ci preoccupa il fatto che in due giorni tra social, e-mail e quant'altro si accumulerà del lavoro.

Riflettendo su quanto tempo social network, e-mail, ecc... assorbono, e più in generale quanto in una strategia di marketing è importante la gestione del tempo, ho pensato di scrivere un breve articolo a conclusione di quanto ho scritto mercoledì nell'articolo: "Perché il marketing non fa crescere il tuo business?".
Ecco allora alcuni consigli tratti dalla mia esperienza volti ad aiutare a gestire al meglio il proprio lavoro senza "sprecare" tempo prezioso.

Gestire i social

Il primo consiglio da cui partire credo sia una tappa obbligata. I social network sono entrati talmente a fondo nella vita quotidiana di ognuno di noi che sono divenuti uno dei mezzi più potenti per garantire al nostro marchio la giusta visibilità. Sia che esso rappresenti la nostra azienda che la nostra persona.

In particolare nelle prime fasi di attuazione della nostra strategia di marketing i social network possono svolgere un ruolo molto importante. Ovviamente questa "forte presenza" online non deve assorbire troppo tempo, tanto da impedirci di svolgere tutte le altre attività che servono per promuovere il nostro marchio.

È possibile utilizzare strumenti come Hootsuite che offrono molte funzionalità per permette di monitorare agevolmente più social network contemporaneamente.

Dedicare il giusto tempo ad ogni attività

Uno degli aspetti più difficili nella gestione della propria strategia di marketing è quanto tempo dedicare ad ogni fase del piano di comunicazione. La gestione del tempo di ogni singola attività è un elemento fondamentale per lo svolgimento di una strategia di marketing. È infatti fondamentale riuscire a stabilire il tempo giusto ed il giusto budget che ogni fase del nostro piano marketing richiede. Riuscire in questo tipo di attività permette di canalizzare le energie nel miglior modo possibile.

Due degli strumenti più diffusi da utilizzare per questa attività sono Asana e Wunderlist. Sono tra le migliori soluzioni gratuite oggi offerta dalla rete. Ovviamente il web oggi offre un considerevole numero di soluzioni per la gestione di un progetto. Puoi provarne differenti per tenere sotto controllo la tua strategia di marketing e poi scegliere quello che più ti si addice.
Ti basta effettuare una semplice ricerca attraverso Google od un altro motore di ricerca digitando: "Project Management System" o "Project Management Software".

Utilizzare un diagramma di Gantt

Il terzo consiglio è strettamente legato al secondo. Uno strumento molto utile nel riuscire ad attribuire il giusto budget ed il giusto tempo ad ogni attività della nostra strategia di marketing è il diagramma di Gantt. La creazione dell’elenco delle attività da svolgere nella strategia di marketing sembra alle volte facile, l’aspetto difficile è riuscire a collocare in una dimensione temporale le differenti attività, soprattutto se le attività non sono consequenziali e tendono a sovrapporrsi.

Un diagramma di Gantt, creato dall’ingegnere statunitense Henry Laurence Gantt nel 1917, è caratterizzato da una serie di barre orizzontali di lunghezza variabile, che tendenzialmente sono l’espressione del tempo che un’attività richiede per essere realizzata.

Per costruire un diagramma di Gantt puoi ricorrere all’uso di un software come Excel o ad una soluzione Open Source come GanttProject.

Creare un elenco

Forse creare un elenco delle attività da svolgere per mettere in atto la nostra strategia di marketing avrei dovuto metterlo come primo consiglio. Del resto la stesura di un elenco delle cose da fare è il punto di partenza per ogni obiettivo che vogliamo raggiungere, sia esso molto semplice sia esso molto complesso.

Una strategia di marketing richiede un numero considerevole di azioni da compiere. Anche se fare una lista appare essere una cosa di altri tempi (ti basta un foglio ed una penna per stenderla), è sicuramente un buon punto di partenza.

Oggi la rete, il tuo smartphone, il tuo PC o il tuo Mac, ti offrono una serie di funzionalità che permettono non solo di tenere nota di una lista di attività, ma anche di monitorarle in vario modo.

Asana, Trello, SmartScreen, piuttosto che OneNote sono solo alcuni tra le molte soluzioni che hai a disposizione.

Studiare le statistiche

Nel corso del tempo Google Analytics è divenuto uno degli strumenti più efficaci per monitorare la propria presenza on-line, ed in particolar modo il ROI delle campagne promozionali che la nostra strategia di marketing prevede.

Negli anni Analytics non solo ha continuato a rimanere tra i migliori strumenti di analisi, ma ha anche continuato ad offrire miglioramenti costanti ed analisi sempre più approfondite. Tanto che forse oggi ha un solo difetto: fornisce un’enorme mole di dati che alle volte non è facile gestire e sintetizzare.

Il consiglio è quello di costruire, anche semplicemente su un foglio di una cartella di Excel, un prospetto sintetico dei dati che per la tua strategia di marketing sono più significativi.

Nel corso del tempo potrai confrontare i dati e studiarli agevolmente e migliorare la tua strategia di marketing. Soprattutto potrai capire se le azioni pianificate dal tuo piano di comunicazione stanno funzionando, se stanno rispettando i tempi che hai previsto, e molto altro ancora.
Buon lavoro!

Vuoi suggerimenti gratuiti per catturare l'attenzione, chiudere vendite e aumentare la tua influenza?

 

BrioWeb
E-mail: info@brioweb.eu
Centralino 3515550381
Piazza IV Novembre, n. 22
30030 Cazzago di Pianiga (VE)

Consulenze
Marketing
Leadership
Coaching

Tutti comunicano, comunicare non è da tutti
Dove Marketing
Psicologia
Mindfulness e
T'ai Chi Ch'üan
si incontrano e si fondono

P.IVA 03853870271 | Informativa sulla Privacy, Cookie e Copyright | Mappa del sito | © 1999 - BrioWeb

P.IVA 03853870271 | Informativa sulla Privacy, Cookie e Copyright | Mappa del sito | © 1999 - BrioWeb