Un disastro di marketing

BrioWeb Venezia Agenzia Marketing | Neuromarketing | Coaching | Leadership

Articolo del 23 gennaio 2019

La recente pubblicazione dello studio European Franchised Dealer Sites: The State of Digital Retail Presence di Motor K mostra l'impreparazione del settore automotive al mondo del marketing.

Il 56% dei siti web dei concessionari di auto d'Europa non è aggiornato con le funzionalità di base che un sito moderno dovrebbe avere, come pagine dei contatti, live chat, form da compilare per un test drive, e versione per i dispositivi mobile. Dimostrando di non essere all'altezza delle aspettative di un utente che vuole acquistare un'auto.

Questa bocciatura emerge dallo studio European Franchised Dealer Sites: The State of Digital Retail Presence condotto da Motor K, azienda che si è specializzata nell'innovazione digitale del comparto automotive.

Più della metà dei siti, secondo lo studio, non permette di visualizzare le auto (nuove o usate) disponibili in concessionaria, mentre strumenti come i calcolatori finanziari, i simulatori di finanziamenti e le valutazioni per la permuta sono assenti nell'86% dei casi.
Rara in oltre la possibilità di calcolare in tempo reale le offerte finanziarie o il valore dei veicoli da rottamare.

Si tratta di dati che colpiscono molto, visto che il settore dell'automobile è da sempre quello che più investe nel marketing e nella comunicazione.
La società internazionale di marketing si è concentrata sulle concessionarie di 36 brand diversi, nei cinque principali mercati europei: Germania, Francia, Italia, Spagna e Regno Unito analizzando più di 20 caratteristiche e funzionalità dei siti web.

Data la complessità e l'importanza, anche economica, dell'acquisto di un'auto, ci si aspetterebbe che i concessionari sviluppino siti web che permettano ai loro clienti di contattarli facilmente e velocemente.
Invece il 25% dei concessionari non ha ancora una pagina dei contatti facile da trovare e da consultare, e non si sta parlando di un dettaglio.

Per quanto può essere scontato, sembra non essere così chiaro che chi è interessato a ciò che vede sul sito è poi portato a cercare numeri di telefono e/o indirizzi e-mail cui fare riferimento.

La funzione click-to-call è presente sulla maggior parte dei siti mobile, ma la funzionalità della chat online è presente in meno del 5% dei siti analizzati dallo studio. I form per prenotare un test drive solo nel 22% dei siti dei concessionari.

Se si sposta l'attenzione sulla versione mobile dei siti la situazione è peggiore. L'89% di questi che non ha ancora adeguato il design e le funzionalità del sito per essere fruiti adeguatamente da un dispositivo mobile.

In pratica tramite smartphone è più facile aprire una macchina con le "chiavi digitali" anziché navigare sui siti web per sceglierne una da acquistare.

Oggi una strategie di marketing non può ignorare il mondo digitale, in particolar modo il web. La gran parte del traffico dati oggi è generato da dispositivi mobili. Infatti il 68% delle ricerche di una nuova auto partono proprio da uno smartphone.

Per concludere un altro aspetto importante da non trascurare nel veicolare la propria comunicazione e strategia di marketing sono i social network. Ma la metà circa dei siti web delle concessionarie non presenta i link ai propri canali social.

Lo studio fa emergere due aspetti molto importanti. Il primo che non c'è ancora una vera e propria cultura della rete. Le aziende si dotano del sito web, ma poi di fatto non investono le adeguate risorse per offrire ai potenziali clienti quell'adeguato servizio che li permette di divenire dei veri e propri clienti. Sito, social, ecc... sono visti come qualcosa che si deve avere ma in cui in realtà non ci si crede veramente.

Il secondo aspetto che emerge è che manca dopo più di 120 anni di storia del marketing, la consapevolezza di quanto sia importante una strategia di marketina onnicomprensiva, capace di dare una visione di insieme degli strumenti a disposizione (sito web, social network, newsletter, ecc...) perché possano essere utilizzati per raggiungere l'obiettivo di business.

Francesco Russo Consulente Marketing

Cerca nel sito

BrioWeb Venezia Agenzia Marketing | Neuromarketing | Coaching | Leadership

Cosa ti offriamo

La nostra missione

Tutti comunicano, ma comunicare non è per tutti.
Diamo valore alle tue idee di business attraverso strategie di marketing che fanno si che potenziali clienti entrino in relazione con il tuo marchio, grazie alla nostra creatività.
Affascina e fidelizza i tuoi clienti grazie alle nostre strategie di comunicazione determinando un aumento del tuo fatturato, e porta al successo le tue idee di business.

Libro BrioWeb Venezia Agenzia Marketing | Neuromarketing | Coaching | Leadership

Dominio Marketing

Pilastri BrioWeb Venezia Agenzia Marketing | Neuromarketing | Coaching | Leadership

I 9 pilastri

Eclettica

Conoscere è potere, imparare è dominare!

L'accademia creata da BrioWeb per offrire una formazione di alto livello nel mondo del marketing e della leadership.

BrioMedia

Infinita emozione di comunicare con il web!

Lo studio multimediale creato da BrioWeb per realizzare video, spot pubblicitari e soprattutto documentari.

Rimani in contatto con noi, ci teniamo molto!

Condividi questa pagina

 

E seguici su

Twitter BrioWeb Venezia Agenzia Marketing | Neuromarketing | Coaching | Leadership Linkedin BrioWeb Venezia Agenzia Marketing | Neuromarketing | Coaching | Leadership YouTube BrioWeb Venezia Agenzia Marketing | Neuromarketing | Coaching | Leadership Vimeo BrioWeb Venezia Agenzia Marketing | Neuromarketing | Coaching | Leadership

Ⓒ2009 - BrioWeb

C.F. e P.IVA 03853870271

 
Tel.: +393515550381
E-mail: info@brioweb.eu

Orario Ufficio:
Lunedì - Giovedì
dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 19.00
Venerdì
dalle 8.30 alle 12.30 - pomeriggio chiuso

Informativa sulla Privacy | Powered by BrioWeb