La comunicazione non violenta

Agenzia marketing e neuromarketing | Francesco Russo consulente marketing | BrioWeb consulenza marketing  e seo Treviso Padova Venezia

Articolo del 26 settembre 2018

È difficile entrare in contatto con gli altri se non sappiamo identificare i nostri bisogni, e non prestiamo attenzione a quelli altrui. Poche semplici regole possono insegnarci un modo più efficace di comunicare e quindi di perseguire i nostri obiettivi di marketing.

Nonostante il nostro impegno, quando ogni giorno ci relazioniamo con le altre persone, la nascita di conflitti è sempre possibile. Conflitti che sempre più spesso sfociano in una comunicazione violenta.
La violenza verbale oggi come oggi è ovunque, e si presenta con i volti più differenti.

La violenza più pericolosa però è quella che rivolgiamo verso noi stessi, che riguarda ciò che ci raccontiamo sui fatti vissuti, le nostre aspettative e le nostre paure, che posssono generare un clima di tensione, chiusura e conflitto.
Come è possibile coltivare la pace in se stessi e quindi con gli altri?

Imparare a riconoscere l'intesità delle emozioni è il primo passo per impedire che queste possano travolgerci. Spesso infatti quando ci relazioniamo e comunichiamo con i familiari, con gli amici, con i colleghi, possono nascere tensioni dovute ad emozioni che giorno dopo giorno crescono dentro di noi arrivando ad "esplodere" improvvisamente.

Non è un caso che tra i corsi di formazione che proponiamo alle aziende attraverso Eclettica, la nostra scuola di formazione professionale, i più richiesti sono quelli dedicati alla gestione dello stress.

Empatia

Nel 2012 Jeremy Rifkin, economista e consigliere politico statunitense, ha pubblicato un libro-inchiesta intolato "La civiltà dell'empatia. La corsa verso la coscienza globale nel mondo in crisi", dove riscrive la storia dell'umanità secondo una nuova prospettiva. Basandosi su diversi studi, Rifkin rifiuta l'idea che l'uomo abbia dovuto essere egoista e violento per sopravvivere. È invece grazie all'empatia, alla capacità collaborativa e all'attitudine non violenta che l'umanità ha raggiunto l'attuale stadio evolutivo. L'autore spiega che oggi la sopravvivenza della specie dipende dalla nostra capacità di vivere insieme, collaborare, e mostrare empatia, quindi di comunicare.

La comunicazione è una competenza trasversale che riguarda ogni sfera dell'esistenza, non solo il mondo del marketing. È essenziale parlare con chiarezza e apertura, suscitare il coinvolgimento dell'interlocutore, esprimersi alla luce delle emozioni e dei bisogni che ci animano.
Purtroppo non abbiamo molte opportunità lungo il nostro percorso di studi di sviluppare le nostre capacità comunicative.

Comunicare significa, fondamentalmente, condividere creando legami. Lo scopo della comunicazione è trasmettere un messaggio attraverso il quale è possibile instaurare una relazione comunicativa di qualità con gli altri.

Per riuscire in questo obiettivo, negli anni ho sviluppato un approccio mutuato dal mondo delle arti marziali, in particolar modo del Tàijíquàn. L'obiettivo è quello di sviluppare nelle aziende il concetto del Tīng jìn (leggi a riguardo l'articolo "Ting Jin: l'ascolto consapevole"), cioè l'ascolto dell'energia vitale, l'ascolto dell'essenza stessa delle persone.

Quando si ascolta con con l'intento di comprendere, si ottiene una comunicazione autentica e si evita la tendenza al giudizio. Questo significa che dobbiamo osservare le idee e gli atteggiamenti espressi dall'altro ponendoci nella sua ottica, sentendo ciò che queste idee rappresentano per lui, cogliendo la sua scala di valori, compiendo così un salto di paradigma (puoi leggere a riguardo "Perché un buon leader deve leggere libri di fantascienza", "Mancanza di tempo? Forse non metti a fuoco!" e "Il potere del marketing sulla realtà").

Se posso ascoltare ciò che l'altro ha da dirmi, se riesco a comprendere ciò che vede, se posso riconoscere il profondo significato che per l'altro ha la realtà, se riesco a percepire la sua dimensione emotiva, allora sono capace di liberare in lui le forze capaci di farci evolvere.

L'elemento che ci impedisce di ascoltare è la nostra tendenza a concentrarci sui risultati che vogliamo raggiungere, anziché sulla qualità della relazione condivisa con il nostro interlocutore. Mettere in primo piano la qualità della connessione (il legame) e tralasciare momentaneamente il risultato permette di aumentare le nostre possibilità di vivere una qualità relazionale che porta all'assertività.

L'assertività è la capacità di affermare i propri bisogni e di assumersene la responsabilità tenendo presente quelli degli altri.

Tutto questo permette di affinare sempre di più la coscienza, l'attenzione che precede, accompagna e segue ogni comunicazione. Questa osservazione ci permette di disinnescare il nostro carico emotivo, ed in conclusione, ci permette di non cadere nella "trappola" della comunicazione violenta.

Francesco Russo consulente marketing - BrioWeb consulenza marketing

Articolo tratto dal blog di marketing di Francesco Russo
Titolare di BrioWeb, agenzia di marketing e comunicazione di Venezia.
BrioWeb | Marketing | Leadership | Coaching
E-mail: info@brioweb.eu
Centralino: 3515550381
Sito web: www.brioweb.eu

Cerca nel sito

Agenzia marketing e neuromarketing | Francesco Russo consulente marketing | BrioWeb consulenza marketing  e seo Treviso Padova Venezia

Cosa ti offriamo

La nostra missione

Tutti comunicano, ma comunicare non è da tutti.
Diamo valore alle tue idee di business attraverso strategie di marketing che fanno si che potenziali clienti entrino in relazione con il tuo marchio, grazie alla nostra creatività.
Affascinare e fidelizzare i tuoi clienti grazie alle strategie di marketing e di comunicazione determinando un aumento del tuo fatturato, e portando al successo le tue idee di business.

Libro Agenzia marketing e neuromarketing | Francesco Russo consulente marketing | BrioWeb consulenza marketing  e seo Treviso Padova Venezia

Dominio Marketing

Pilastri Agenzia marketing e neuromarketing | Francesco Russo consulente marketing | BrioWeb consulenza marketing  e seo Treviso Padova Venezia

I 9 pilastri

Eclettica

Conoscere è potere, imparare è dominare!

L'accademia creata da BrioWeb per offrire una formazione di alto livello nel mondo del marketing e della leadership.
Clicca qui per scoprire tutti i corsi

Eclettica Magazine

La rivista italiana di Marketing completamente gratuita

Scopri tutti i numeri

BrioMedia

Infinita emozione di comunicare con il web!

Lo studio multimediale creato da BrioWeb per realizzare video, spot pubblicitari e soprattutto documentari.
Scopri cosa offriamo

E-Book gratis

La collana di e-book gratuiti di Eclettica Magazine

Nata dall'esperienza di BrioWeb e di Eclettica Marketing, la collana "Il Signor Marketing e..." offre una gamma di e-book gratuiti in formato PDF dedicati al mondo del marketing, della leadership e del coaching.
Scopri la collana

Rimani in contatto con noi, ci teniamo molto!

Condividi questa pagina

 

E seguici su

Linkedin Agenzia marketing e neuromarketing | Francesco Russo consulente marketing | BrioWeb consulenza marketing  e seo Treviso Padova Venezia Twitter Agenzia marketing e neuromarketing | Francesco Russo consulente marketing | BrioWeb consulenza marketing  e seo Treviso Padova Venezia YouTube Agenzia marketing e neuromarketing | Francesco Russo consulente marketing | BrioWeb consulenza marketing  e seo Treviso Padova Venezia Facebook Agenzia marketing e neuromarketing | Francesco Russo consulente marketing | BrioWeb consulenza marketing  e seo Treviso Padova Venezia

Ⓒ2009 - BrioWeb

C.F. e P.IVA 03853870271

 
Recapiti
Tel.: +393515550381
E-mail: info@brioweb.eu

Orario Ufficio
Lunedì - Giovedì
dalle 8.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00
Venerdì
dalle 8.00 alle 12.00 - pomeriggio chiuso

Informativa sulla Privacy | Powered by BrioWeb