Il sovraccarico mentale

Agenzia marketing e neuromarketing | Francesco Russo consulente marketing | BrioWeb consulenza marketing  e seo Treviso Padova Venezia

Articolo del 3 aprile 2019

In evidenza

Agenzia marketing e neuromarketing | Francesco Russo consulente marketing | BrioWeb consulenza marketing  e seo Treviso Padova Venezia

Scarica il nuovo numero di Eclettica Magazine, la rivista di marketing 100% gratuita... clicca qui

In queste pagine, nel corso degli anni, mi sono soffermato spesso sul tema del multitasking, del costo che questo comporta per le aziende in distrazioni ed errori.
Questo comportamento, nuoce non solo al benessere di ognuno di noi, ma anche all'efficacia di una strategia di marketing.

La conseguenza di questo è che negli ultimi anni sta diventando sempre più importante per il bene di una strategia di marketing, eseguire delle attività di coaching per tutti coloro che sono coinvolti nella crescita del business.

Rispondere alle e-mail, stare dietro ai molti messaggi di WhatsApp, le notifiche dei social, portare un figlio all'allenamento di calcio, tornare a casa e preparare la cena, tenere a mente ciò che il giorno dopo si dovrà fare in ufficio, e così via... porta a sentirci stanchi ed esauriti. Il nostro cervello, come ho già più volte scritto in queste pagine, infatti non è progettato per la vita frenetica che tutti noi volenti o nolenti viviamo oggigiorno.

Il malessere dettato dal sovraccarico mentale, meglio noto come carico cognitivo, deriva dalla difficoltà a coordinare compiti che, presi uno per uno, non sono necessariamente complicati, ma che se svolti contemporaneamente possono affaticarci e metterci in difficoltà.

Il nostro cervello si satura appena passiamo a compiere due azioni contemporaneamente. Tentare di gestire contemporaneamente più compiti di fatto è un errore di strategia se questi compiti non sono pianificati nel dovuto modo.

Quando ci sforziamo di compiere, in uno stesso momento, attività che richiedono l'uso degli stessi circuiti neuronali, tentiamo di svolgere delle attività che sono incompatibili sul piano cognitivo.
Questo tipo di "sforzo" determina un "sovraccarico mentale acuto", e lo sperimentiamo quando ad esempio proviamo a concentrarci per riflettere su qualcosa mentre continuiamo a interagire con ciò che ci circonda.

Jean-Philippe Lachaux, direttore della ricerca in neuroscienze presso la sezione di Lione dell'Istituto Nazionale Francese per la salute e la ricerca medica, assieme ai suoi collaboratori, ha misurato l'attività della corteccia prefrontale laterale grazie alla tecnica della risonanza magnetica, quando compiamo più azioni contemporaneamnte.

Questa regione cerebrale reagiva ogni volta in cui il soggetto doveva riflettere e cercare informazioni nella memoria a lungo termine per dire cosa aveva mangiato il giorno prima. La stessa area si attivava quando un soggetto cercava un oggetto all'interno di una borsa.

Se allo stesso individuo si chiedeva di utilizzare un gioco di abilità su un tablet non era in grado di rispondere contemporaneamente a delle semplici domande, proprio perché per compiere le due azioni doveva far ricorso alla medesima area del cervello.

La costante presenza della tecnologia nella nostra vita ha cambiato il nostro modo di pensare, e sempre di più ci spinge a porci come obiettivo quello di svolgere molte attività contemporaneamente o in un ristretto lasso di tempo.

Ma se questo per un qualsiasi device è normale (perché progettato appositamente per farlo), noi esseri umani non siamo fisiologicamente progettati per svolgere più cose contemporaneamente.

La sgradevole imperessione di "dover pensare a tutto" si può definire sovraccarico cognitivo cronico. Questa fatica come ho scritto in articoli come "Stop multitasking", "L'illusione del multitasking" e "Il marketing, twitter e lo sforzo cognitivo" genera una condizione di stress che abbassa l'efficienza della corteccia prefrontale.
Per poter far fronte a questo tipo di sovraccarico ed impararlo a gestire, è fondamentale ricorrere all'automazione dei compiti.

La capacità di organizzazione è difatti fondamentale. Non a caso attraveso "Eclettica" il comparto di BrioWeb dedicato alla formazione, proponiamo alle aziende per migliorare la loro efficienza e quindi il loro business, una serie di corsi dedicati proprio a questo aspetto.

Per sottolineare l'importanza dell'automazione in queste pagine mi sono spesso riferito al Taijiquan, un'arte marziale che più di molte altre, insegna un corretto metodo su come automatizzare e rendere istintivi i gesti che più spesso ripetiamo e ci possono essere utili durante la nostra giornata.

Non a caso nell'articolo di venerdì "Da Venezia a tutto Gong Fu " nel parlare della strategia di marketing che stiamo sviluppando per un nostro cliente, mi soffermerò sul significato dell'espressione cinese "Gong-Fu", e quanto sia importante comprenderla per un'azienda.

Concetto che poi approfondirò ulteriormente nell'articolo di lunedì prossimo "Takumi" su quanto sia importante per determinare individuare nella ricerca della perfezione attraverso l'eccellenza il proprio obiettivo lavorativo (leggi a tal proposito l'articolo "Perfezione o eccellenza?").

Per automatizzare le cose che dobbiamo fare è fondamentale il ruolo della famosa "to do list", della classica lista delle cose da fare, riveduta e corretta.

Una lista che però ha un senso solo se mostra un elenco di compiti talmente "elementari" che potranno essere portati a termine sicuramente. Quindi nella lista, anziché scrivere "occuparsi dell'auto", sarà meglio scrivere: "prendere appuntamento con l'elettrauto per cambiare la batteria".

Questa abitudine di scomporre ogni azione complessa in piccole missioni esplicite può sembrare un po' noisa e procedurale, ma le nostre vite sono diventate così frenetiche che è fondamentale per riuscire nei nostri obiettivi di business e di vita quotidiana.

In poche parole il sovraccarico mentale può essere gestito con metodo, da un lato automatizzando una serie di azioni addestrando il nostro cervello nel dovuto modo, mentre dall'altro supportando la nostra mente grazie a liste delle cose da fare, pensate con attenzione e ponderazione.

Francesco Russo consulente marketing - BrioWeb consulenza marketing

Articolo tratto dal blog di marketing di Francesco Russo
Titolare di BrioWeb, agenzia di marketing e comunicazione di Venezia.
BrioWeb | Marketing | Leadership | Coaching
E-mail: info@brioweb.eu
Centralino: 3515550381
Sito web: www.brioweb.eu

Cerca nel sito

Agenzia marketing e neuromarketing | Francesco Russo consulente marketing | BrioWeb consulenza marketing  e seo Treviso Padova Venezia

Cosa ti offriamo

La nostra missione

Tutti comunicano, ma comunicare non è da tutti.
Diamo valore alle tue idee di business attraverso strategie di marketing che fanno si che potenziali clienti entrino in relazione con il tuo marchio, grazie alla nostra creatività.
Affascinare e fidelizzare i tuoi clienti grazie alle strategie di marketing e di comunicazione determinando un aumento del tuo fatturato, e portando al successo le tue idee di business.

Libro Agenzia marketing e neuromarketing | Francesco Russo consulente marketing | BrioWeb consulenza marketing  e seo Treviso Padova Venezia

Dominio Marketing

Pilastri Agenzia marketing e neuromarketing | Francesco Russo consulente marketing | BrioWeb consulenza marketing  e seo Treviso Padova Venezia

I 9 pilastri

Eclettica

Conoscere è potere, imparare è dominare!

L'accademia creata da BrioWeb per offrire una formazione di alto livello nel mondo del marketing e della leadership.
Clicca qui per scoprire tutti i corsi

Eclettica Magazine

La rivista italiana di Marketing completamente gratuita

Scopri tutti i numeri

BrioMedia

Infinita emozione di comunicare con il web!

Lo studio multimediale creato da BrioWeb per realizzare video, spot pubblicitari e soprattutto documentari.
Scopri cosa offriamo

E-Book gratis

La collana di e-book gratuiti di Eclettica Magazine

Nata dall'esperienza di BrioWeb e di Eclettica Marketing, la collana "Il Signor Marketing e..." offre una gamma di e-book gratuiti in formato PDF dedicati al mondo del marketing, della leadership e del coaching.
Scopri la collana

Rimani in contatto con noi, ci teniamo molto!

Condividi questa pagina

 

E seguici su

Linkedin Agenzia marketing e neuromarketing | Francesco Russo consulente marketing | BrioWeb consulenza marketing  e seo Treviso Padova Venezia Twitter Agenzia marketing e neuromarketing | Francesco Russo consulente marketing | BrioWeb consulenza marketing  e seo Treviso Padova Venezia YouTube Agenzia marketing e neuromarketing | Francesco Russo consulente marketing | BrioWeb consulenza marketing  e seo Treviso Padova Venezia Facebook Agenzia marketing e neuromarketing | Francesco Russo consulente marketing | BrioWeb consulenza marketing  e seo Treviso Padova Venezia

Ⓒ2009 - BrioWeb

C.F. e P.IVA 03853870271

 
Recapiti
Tel.: +393515550381
E-mail: info@brioweb.eu

Orario Ufficio
Lunedì - Giovedì
dalle 8.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00
Venerdì
dalle 8.00 alle 12.00 - pomeriggio chiuso

Informativa sulla Privacy | Powered by BrioWeb